Forex, truffa o vera opportunità di guadagno?

opportunità di guadagno

Molti utenti si chiedono se il forex possa diventare un vero metodo di guadagno, se possa essere considerato insomma un metodo di guadagno affidabile, facile e sicuro.

Una buona fetta di persone che ha avuto modo di avvicinarsi al trading è convinta del fatto che dietro questo mondo non ci sia davvero nulla di buono e che questa moda sia soltanto un espediente creato ad hoc per far perdere del denaro a molti ignari utenti.

Ma le cose stanno davvero così? Il forex può davvero essere considerato una truffa bella e buona? Per cercare di non finire nella rete degli stereotipi e delle facili classificazioni, cerchiamo di capire prima di tutto che cos’è il forex.

Che cos’è il forex

Il forex è il più grande mercato al mondo all’interno del quale si comprano e vendono beni di ogni tipo, dalle coppie di valute fino alle materie prime, dagli indici finanziari fino alle azioni di un’azienda.

Chi fa trading nel forex (ma anche nelle opzioni binarie), quindi, compie molto semplicemente delle transazioni di acquisto o di vendita con l’obiettivo di guadagnare dalle differenze di prezzo.

Già solo questa definizione permette di capire come non vi sia alcuna dietrologia dietro il forex: comprare e vendere asset di vario genere è un’azione del tutto innocua e normale.

Ma allora da cosa nasce l’associazione con le truffe? Coloro che contestano i punti di forza del forex lo fanno principalmente per una ragione: perché secondo il loro parere, con questo sistema non sarebbe possibile guadagnare tanto quanto promettono molti trader, molti broker e anche parecchie pubblicità che si vedono in rete.

Si può guadagnare con il forex?

In questa convinzione c’è una parte di verità e una parte di falsità. Bisogna infatti chiarire un punto essenziale: con il forex si può guadagnare, e si può guadagnare anche molto; l’entità dei guadagni è tuttavia vincolata alla capacità del trader di sapere analizzare i grafici, di riuscire a prevedere l’andamento del prezzo e di essere in grado di sfruttare le opportunità date dal calendario economico.

Ciò significa insomma che il forex non è, né è mai stata una truffa: il fatto stesso che da questa esperienza si riescano a trarre profitti o che se ne esca con delle perdite è totalmente condizionato dalle capacità del trader. Né più né meno.

Per non finire tra coloro che dal trading online non ci hanno ricavato nulla di buono, quindi, bisogna aver chiaro un concetto: che per avere successo in questo settore bisogna essere pronti a spendere tempo, denaro ed energie per apprendere tutto ciò che c’è da apprendere!

Per maggiori informazioni: http://www.e-conomy.it/forex-opinioni-realta/.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *