Le migliori moto sul mercato del 2016

migliori moto 2016

2016, anno di grandi novità e di alcune decisive conferme nel panorama dei motori e delle moto in particolare. Con l’estate ormai entrata nel vivo, è già tempo di tirare le somme e di vedere quali sono i modelli migliori usciti sul mercato tra la fine del 2015 e questi primi 6 mesi del nuovo anno.

Partiamo con qualche prodotto di casa nostra e di concentriamoci sulla Ducati: la XDiavel, eletta Regina del Salone di Milano 2015, si impone per estetica ma soprattutto sul piano delle prestazioni.

Se a bassa velocità l’andatura è infatti rilassata, le prestazioni si fanno da superbike quando si accelera un po’, grazie ai 156 CV del motore. Si può inoltre personalizzare la pozione di guida in addirittura sessanta diverse configurazioni, il tutto per circa 20mila euro.

Più costosa (siamo intorno ai 32mila euro) e meno alla portata di tutti è la Bimota Tesi 3D RC. La fabbrica riminese propone un’entusiasmante versione “Cafè Racer” della classica Tesi 3D con un design e una struttura innovative capaci di ridurre notevolmente le variazioni di assetto in frenata e in accelerazione, soprattutto in curva.

Spostandoci di poco fuori dai nostri confini, incappiamo in dieci gioiellini messi a disposizione dalla Avinton. La piccola Casa francese, in collaborazione con Moto Corse, ha prodotto una serie limitata di dieci esemplari della sua muscle-bike, una versione con motore S&S di 2000 cc rifornita dal partner giapponese di accessori di altissimo livello. Prezzo altino: 60mila euro.

Tutto un altro discorso per la BMW R1200 nineT Scrambler, destinata sicuramente a fare il boom di vendite proprio grazie a un prezzo abbordabilissimo, oltre che all’appeal di cui sembrano godere ultimamente le scramblers.

Una linea bellissima e dei perfetti accostamenti cromatici, insieme all’alto livello di qualità delle componenti e al prezzo inferiore ai 13mila euro, faranno sicuramente il successo della nuova Tedesca.

Spostiamoci poi oltre oceano e più precisamente a Milwaukee, dove è di casa l’Harley-Davidson. Parliamo in questo caso di un modello progettato sia per macinare grandi quantità di chilometri, sia per offrire il massimo livello di comfort ottenibile da una moto.

L’edizione limitata della CVO è il massimo che la Casa offre in fatto di grand touring, impreziosita da tutte le comodità tipiche della Harley e da tutta una serie di particolari e di dettagli estetici come la verniciatura realizzata a mano. Naturalmente anche in questo caso si parla da un prezzo non leggerissimo (si parte dai 41mila euro), ma il modello saprà ripagare chi cerca una moto per le sue vacanze on the road

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *